The best rotary press by Rotomec srl

Multivar

Home Multivar

Nuovo concetto di stiratura:

Macchina a geometria variabile.
Sistema brevettato da ROTOMEC che permette di spostare, con precisione al decimo di millimetro, il cilindro riscaldato rispetto al cilindro di pressione, cambiando appunto la geometria di contatto e il risultato finale
sulla stiratura. La macchina inoltre offre il vantaggio di poter lavorare a spessori aperti con il cilindro riscaldato motorizzato indipendentemente e non dal feltro. Possibilità di avvolgere il feltro al cilindro riscaldato.
Pressione di lavoro estremamente precisa letta da celle di carico e senza
l’utilizzo di centraline oleodinamiche.

Chanel pelle presse lavorazione pelle in continuo

Prima pressa nella storia che stira e lucida le pelli senza utilizzo di olio idraulico eliminando così inconvenienti come perdite, scarsa precisione, lentezza e rumorosità.

multivar, pressa da stiro, presse rotative rotomec

Struttura principale lavorata interamente a macchina utensile,
che fa di Multivar un prodotto robusto, geometricamnte preciso e
affidabile nel tempo.

multivar-pressa-rotativa

Teleassistenza:
attraverso un modem installato sulla macchina è possibile avere un
supporto tecnico da remoto per eventuali assistenza o personalizzazioni.

cilindri

Unica macchina sul mercato che può montare un cilindro Ø 210mm
senza problemi di flessione.


CARATTERISTICHE TECNICHE MULTIVAR

  • Larghezza utile di lavoro “L” (mm)
  • Larghezza interna “L” (mm)
  • Larghezza massima d’ingombro “C” (mm)
  • Diametro cilindro riscaldato (mm)
  • Temperatura massima di lavoro (°C)
  • Pressioni di lavoro (kg/cm)
  • Ass. nomin. della macchina access. con staccapelle e avvolgitore feltro (kW)
  • Assorbimento nominale di ogni centralina diatermica (kW)
  • Velocità di trasporto pelli (mt/min)
  • Pressione pneumatica minima richiesta (bar)
  • 1200 mm
  • 2116 mm
  • 2900 mm
  • Ø210 / Ø320
  • 180 °C
  • 0 – 140 kg/cm
  • 52 kW
  • 37,5 kW
  • 1 – 16 (mt/min)
  • 7 (bar)
  • Larghezza utile di lavoro “L” (mm)
  • Larghezza interna “L” (mm)
  • Larghezza massima d’ingombro “C” (mm)
  • Diametro cilindro riscaldato (mm)
  • Temperatura massima di lavoro (°C)
  • Pressioni di lavoro (kg/cm)
  • Ass. nomin. della macchina access. con staccapelle e avvolgitore feltro (kW)
  • Assorbimento nominale di ogni centralina diatermica (kW)
  • Velocità di trasporto pelli (mt/min)
  • Pressione pneumatica minima richiesta (bar)
  • 1500 mm
  • 2416 mm
  • 3200 mm
  • Ø210 / Ø320
  • 180 °C
  • 0 – 140 kg/cm
  • 52 kW
  • 37,5 kW
  • 1 – 16 (mt/min)
  • 7 (bar)
  • Larghezza utile di lavoro “L” (mm)
  • Larghezza interna “L” (mm)
  • Larghezza massima d’ingombro “C” (mm)
  • Diametro cilindro riscaldato (mm)
  • Temperatura massima di lavoro (°C)
  • Pressioni di lavoro (kg/cm)
  • Ass. nomin. della macchina access. con staccapelle e avvolgitore feltro (kW)
  • Assorbimento nominale di ogni centralina diatermica (kW)
  • Velocità di trasporto pelli (mt/min)
  • Pressione pneumatica minima richiesta (bar)
  • 1800 mm
  • 2716 mm
  • 3500 mm
  • Ø210 / Ø320
  • 180 °C
  • 0 – 140 kg/cm
  • 52 kW
  • 37,5 kW
  • 1 – 16 (mt/min)
  • 7 (bar)
  • Larghezza utile di lavoro “L” (mm)
  • Larghezza interna “L” (mm)
  • Larghezza massima d’ingombro “C” (mm)
  • Diametro cilindro riscaldato (mm)
  • Temperatura massima di lavoro (°C)
  • Pressioni di lavoro (kg/cm)
  • Ass. nomin. della macchina access. con staccapelle e avvolgitore feltro (kW)
  • Assorbimento nominale di ogni centralina diatermica (kW)
  • Velocità di trasporto pelli (mt/min)
  • Pressione pneumatica minima richiesta (bar)
  • 2200 mm
  • 3116 mm
  • 3900 mm
  • Ø210 / Ø320
  • 180 °C
  • 0 – 140 kg/cm
  • 52 kW
  • 37,5 kW
  • 1 – 16 (mt/min)
  • 7 (bar)
  • Larghezza utile di lavoro “L” (mm)
  • Larghezza interna “L” (mm)
  • Larghezza massima d’ingombro “C” (mm)
  • Diametro cilindro riscaldato (mm)
  • Temperatura massima di lavoro (°C)
  • Pressioni di lavoro (kg/cm)
  • Ass. nomin. della macchina access. con staccapelle e avvolgitore feltro (kW)
  • Assorbimento nominale di ogni centralina diatermica (kW)
  • Velocità di trasporto pelli (mt/min)
  • Pressione pneumatica minima richiesta (bar)
  • 2600 mm
  • 3516 mm
  • 4300 mm
  • Ø320
  • 180 °C
  • 0 – 140 kg/cm
  • 52 kW
  • 37,5 kW
  • 1 – 16 (mt/min)
  • 7 (bar)