The best rotary press by Rotomec srl

Newton

Home Newton

La realizzazione di NEWTON è quanto di meglio si possa chiedere da una pressa rotativa:

  • Pressioni elevate mai raggiunte da una pressa rotativa
  • Stiratura a pressioni “effetto Kissplate”
  • Raggiungimento della temperatura in minor tempo, garantendo colore uniforme su tutta la superficie di lavoro e risparmio energetico
  • Doppio sistema stendipieghe per la stiratura delle pelli in continuo con planarità al decimo di millimetro
  • Struttura della macchina per lavorazione della pelle inflessibile

newton-pressa rotativa rotomec

Centralina diatermica completamente riprogetta, frutto di uno studio specializzato nel riscaldamento ad olio diatermico. Rese elevate e consumi ridotti di energia elettrica.

newton-pressa da stiro, presse rotative rotomec

Pagina grafica con interfaccia operatore intuitiva e semplificata. Ricette personalizzabili. Pagina con diagnostica allarmi.

pressa da stiro presse rotative

Distribuzione dell’olio indipendente per ogni cilindro.

newton-pressa da stiro-presse rotative rotomec

Sistema di blocco automatico dello staccapelli.

newton pressa-rotativa

Centralina oleodinamica con doppio circuito, doppia lettura tramite sistemi elettronici differenziati per alta e bassa pressione.

newton-pressa da stiro-presse rotative rotomec

Posizionamento e blocco del cilindro in zona lavoro.


CARATTERISTICHE TECNICHE PRESSA ROTATIVA NEWTON

Larghezza utile di lavoro “L” (mm) 1800 mm
Larghezza massima d’ingombro con N° 3 centraline “C” (mm) 4260 mm
Larghezza massima d’ingombro con N° 4 centraline “C” (mm) 4500 mm
Assorbimento nominale della macchina con N° 1 centralina diatermica (kW) 50 kW
Temperatura massima di lavoro (°C) 180 °C
Pressioni di lavoro (kg/cm) 0 – 330 kg/cm
Assorbimento nominale di ogni centralina diatermica (kW) 37,5 kW
Velocità di trasporto pelli (mt/min) 1 – 16 mt/min
Larghezza utile di lavoro “L” (mm) 2200 mm
Larghezza massima d’ingombro con N° 3 centraline “C” (mm) 4660 mm
Larghezza massima d’ingombro con N° 4 centraline “C” (mm) 4900 mm
Assorbimento nominale della macchina con N° 1 centralina diatermica (kW) 50 kW
Temperatura massima di lavoro (°C) 180 °C
Pressioni di lavoro (kg/cm) 0 – 330 kg/cm
Assorbimento nominale di ogni centralina diatermica (kW) 37,5 kW
Velocità di trasporto pelli (mt/min) 1 – 16 mt/min
Larghezza utile di lavoro “L” (mm) 2600 mm
Larghezza massima d’ingombro con N° 3 centraline “C” (mm) 5060 mm
Larghezza massima d’ingombro con N° 4 centraline “C” (mm) 5300 mm
Assorbimento nominale della macchina con N° 1 centralina diatermica (kW) 50 kW
Temperatura massima di lavoro (°C) 180 °C
Pressioni di lavoro (kg/cm) 0 – 330 kg/cm
Assorbimento nominale di ogni centralina diatermica (kW) 37,5 kW
Velocità di trasporto pelli (mt/min) 1 – 16 mt/min
Larghezza utile di lavoro “L” (mm) 3200 mm
Larghezza massima d’ingombro con N° 3 centraline “C” (mm) 5660 mm
Larghezza massima d’ingombro con N° 4 centraline “C” (mm) 5900 mm
Assorbimento nominale della macchina con N° 1 centralina diatermica (kW) 50 kW
Temperatura massima di lavoro (°C) 180 °C
Pressioni di lavoro (kg/cm) 0 – 330 kg/cm
Assorbimento nominale di ogni centralina diatermica (kW) 37,5 kW
Velocità di trasporto pelli (mt/min) 1 – 16 mt/min
Larghezza utile di lavoro “L” (mm) 3400 mm
Larghezza massima d’ingombro con N° 3 centraline “C” (mm) 5860 mm
Larghezza massima d’ingombro con N° 4 centraline “C” (mm) 6100 mm
Assorbimento nominale della macchina con N° 1 centralina diatermica (kW) 50 kW
Temperatura massima di lavoro (°C) 180 °C
Pressioni di lavoro (kg/cm) 0 – 330 kg/cm
Assorbimento nominale di ogni centralina diatermica (kW) 37,5 kW
Velocità di trasporto pelli (mt/min) 1 – 16 mt/min